Siete pronti a salpare alla volta di una nuova avventura?
Johnny Depp torna a vestire i panni del nostro pirata preferito nell’episodio più recente della saga dei Pirati dei Caraibi: La vendetta di Salazar. La sfortuna sembra non aver abbandonato il Capitan Jack Sparrow. La perenne mancanza di soldi e la Perla Nera ancora inutilizzabile non bastano: un antico nemico torna alla carica, minacciando di uccidere tutti i pirati, Jack in primis. Si tratta del temibile Salazar (interpretato magistralmente da Javier Bardem, premio oscar come miglior attore non protagonista in Non è un paese per vecchi), capitano della spettrale Silent Mary. L’unica possibilità di salvezza è il ritrovamento del leggendario Tridente di Poseidone, un antico strumento in grado di spezzare ogni maledizione.
Jack Sparrow sarà accompagnato nella sua avventura dal giovane Henry (Brenton Thwaites), anche lui alla ricerca del Tridente, e da Carina Smyth (Kaya Scodelario, già incontrata in Maze Runner e nella serie TV Skins), una ragazza accusata di stregoneria per via delle sue competenze in materia di astronomia.

Pirati-dei-Caraibi-1051x500

La morte è senza dubbio un argomento ricorrente della saga dei Pirati dei Caraibi, ma in questo film, in particolare, diventa uno dei temi portanti della storia. Ottimo in tal senso l’uso dei colori: si passa infatti da scene molto colorate e vivaci a momenti più cupi, che sembrano quasi ammiccare al cinema horror. Numerosi gli effetti speciali, legati principalmente alla variegata ciurma del Capitano Salazar e alla sua nave. Poco d’impatto, purtroppo, il 3-D, godibile solo nei primi minuti.

18578665_819399924880023_679820394_n

I registi, i norvegesi Joachim Rønning e Espen Sandberg, sembrano voler tornare alle origini con questo episodio. Ritroviamo infatti un espediente narrativo simile a quello del primo film e alcuni dei personaggi del passato, tra i quali spiccano il capitan Barbossa (Geoffrey Rush) e Gibbs (Kevin R. McNally). Tra gli interpreti è possibile ammirare persino Paul McCartney, che ci delizia con un cameo esilarante.

18578820_819399531546729_1467101379_n

Il film alterna scene divertenti a momenti epici, nel classico stile della saga. Il livello non raggiunge quello del primo capitolo, ma il risultato è decisamente godibile e in grado di intrattenere il pubblico.
Un prodotto consigliato agli appassionati e a chi è alla ricerca di nuove (e vecchie) avventure.

piratoni

Autore Federica Macerola