Una clip in esclusiva da Si alza il vento (The Wind Rises), l’ultimo capolavoro del maestro dell’animazione giapponese, Hayao Miyazaki, che sarà nelle sale dal 13 al 16 settembre. Con questo ultimo volo Miyazaki si ritira dalla scena, lasciando ai suoi successori la responsabilità di portare avanti la sua creatività e di mettere in campo tutta l’energia necessaria per realizzare i propri sogni.

yoko_out

Si alza il vento è una storia di grandi passioni e di sacrificio in nome della realizzazione di qualcosa di unico. Jiro sogna di volare ma essendo miope fin dalla giovane età non può diventare pilota, allora si impegna a progettare aeroplani ispirandosi al famoso ingegnere aeronautico italiano Gianni Caproni. Nel 1927 entra a lavorare in una delle principali società giapponesi di ingegneria aeronautica e il suo talento è presto riconosciuto e cresce fino a farlo diventare uno dei progettatori aeronautici più affermati al mondo, arrivando a creare un aereo meraviglioso che lascerà un segno nella storia dell’aviazione, ma dietro l’angolo lo attende l’incontro più importante della sua vita, la bella e fragile Naoko che si imbatte in lui durante un terribile terremoto. Da questo momento in poi, il sogno di diventare un brillante progettista è indissolubilmente legato a questo amore puro, che ispira l’arte di Jiro e allevia la fatica del duro lavoro, che giorno e notte si nutre della sua stessa vita ma lo avvicina sempre di più alla realizzazione del suo incredibile aereo.

Autore Valeria Brucoli