Una donna dalla vita apparentemente perfetta, con un marito premuroso e una figlia di diciassette anni che sta per andare al college. Ha tutto ciò che dovrebbe avere una buona moglie nell’immaginario classico borghese, la bellezza composta e la capacità di non far mai mancare il cibo a tavola. Un giorno però esce e non fa più ritorno, e la normalità diventa orrore.

White-Bird-recensione-bluray-centro

Kat, sua figlia, non si da pace, e cerca in tutti i modi di scoprire perché sua madre l’ha abbandonata senza preavviso, se qualcuno le ha fatto del male o semplicemente ha deciso di cambiare vita. Ricostruendo a ritroso gli ultimi giorni della madre, cerca di cogliere i suoi malesseri e i comportamenti più bizzarri, ma nulla. Il caso resta irrisolto e la scomparsa della mamma perfetta resta sepolta sotto la neve della provincia americana.

13885-2

Ma cosa si nasconde dietro la perfezione? White Bird di Gregg Araki prova a scavare a fondo dietro l’apparenza, mescolando la realtà ordinaria con delle visioni straordinarie, ma ciò nonostante rimane sulla superficie. Il thriller fa solo capolino nel dramma familiare e passa in secondo piano rispetto alla storyline principale, che si concentra su Kat e la sua educazione sentimentale nel mezzo della bufera che ha travolto la sua famiglia.

eva-green-white-bird-in-a-blizzard

REGIA: Gregg Araki INTERPRETI:  Christopher Meloni, Shailene Woodley, Eva Green, Shiloh Fernandez, Gabourey Sidibe TITOLO ORIGINALE: White Bird GENERE: Drammatico  DURATA: 87′ ORIGINE: Francia, USA, 2014 LINGUE: Italiano 5.1 Dolby Digital, Inglese 5.1 Dolby Digital, Italiano 5.1 DTS  SOTTOTITOLI: Italiano EXTRA: Trailer DISTRIBUZIONE: Koch Media

4020628823450_0_0_717_80

L’edizione in DVD di White Bird firmata Koch Media offre un prodotto di altissima qualità visiva e narrativa, perfettamente curato in ogni dettaglio, con particolare attenzione verso le sfumature cromatiche del film, che il regista Gregg Araki ha usato per bilanciare nell’ambiente lo stato d’animo dei personaggi. I colori freddi, talvolta glaciali, si alternano a quelli caldi, in un’armonia di sfumature che da sola basta a dare valore a un film che altrimenti sarebbe passato inosservato. Anche le protagoniste femminili Eva Green e Shailene Woodley, che qui esplodono in tutta la loro bellezza, contribuiscono a caratterizzare il film con un forte elemento sensuale, mantenendo anche sul piccolo schermo i tratti eterei, quasi ultraterreni, che le caratterizzano.

Autore Valeria Brucoli