La trasposizione cinematografica di un graphic novel può ricollegare l’arte alla filosofia e alla lirica? In una recensione ShakeMovies si può, eccome!